Chi siamo

DAP è l’associazione senza scopo di lucro che riunisce le eccellenze scientifiche e tecnologiche del settore aerospaziale e dell’aviazione piemontesi. Nasce nel 2019, come evoluzione del precedente Comitato Distretto Aerospaziale Piemonte, attivo già dal 2015, con l’obiettivo di condividere e potenziare le tematiche dell’aerospazio, tramite il rafforzamento della filiera, la creazione di sinergie e progetti per la diffusione dell’innovazione, la formazione professionale e la ricerca, l’analisi di opportunità di finanziamento e l’intensificazione delle attività di comunicazione.
All’Associazione aderiscono più di 50 soggetti, di cui:

05

05

Enti pubblici

Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Comune di Torino, Finpiemonte, Camera di Commercio di Torino;

05

05

Enti di ricerca e formazione

Politecnico di Torino, Università degli Studi di Torino, ITS Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica, Fondazione Links, INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino;

05

05

Key players del settore

Leonardo, GE AVIO, Thales Alenia Space Italia, Mecaer e Microtecnica – Gruppo UTC Collins;

03

03

Associazioni di categoria

API, Unione Industriale e AMMA

OLTRE 30

OLTRE 30

Imprese

attive sia in ambito aeronautico che in ambito spaziale.

eccellenze

Organizzazione

Il nostro consiglio direttivo è composto da:

Tommaso Dealessandri – Presidente
Guido Bolatto – Camera di Commercio di Torino
Massimo Sorli – Politecnico di Torino
David Avino – Argotec
Maurizio Giacomini – Mecaer
Andrea Romiti – APR
Roberto Provera – TASI
Stefano Serra – Teseo
Marco Protti – Leonardo
Franco Tortarolo – GE AVIO

Obiettivi

Gli obiettivi e le attività dell’Associazione si rivolgono principalmente a quattro direttrici di sviluppo:

Rafforzamento della Filiera aerospaziale

tramite l’Aumento del valore della Supply Chain (tecnologia, processi, produttività e margini), con attività di rafforzamento della relazione tra Grandi Imprese e Fornitor; l’intensificazione dei processi di crescita dimensionale a favore della nascita e dello sviluppo di nuova imprenditorialità innovativa e realtà industriali a più alto valore aggiunto; l’Accesso di nuove aziende al settore aeronautico; iniziative per l’internazionalizzazione, tramite attività di networking, anche con i Cluster europei e la penetrazione delle PMI sui mercati esteri.

Spinta all'innovazione e valorizzazione del Network

tramite la condivisione delle sfide e dei nuovi scenari tecnologici del settore; l’evoluzione dei prodotti e dei processi, per favorire l’occupazione e lo sviluppo, anche con il sostegno di collaborazioni extranazionali su programmi europei di R&S; la creazione di sinergie e collaborazioni fra enti di ricerca e aziende, reti di eccellenza tra imprese, Centri di Ricerca e Università, Competence Centre, Distretti Nazionali, CTNA.

Risposta al fabbisogno di formazione e nuove professionalità del settore aerospaziale

tramite la condivisione dei profili professionali necessari e delle ‘soft skill’ richieste; il sostegno alle attività di formazione professionale e alta formazione; la costruzione di opportunità occupazionali capaci di arginare la ‘fuga di cervelli’; la formazione a supporto di ristrutturazione di attività industriali effettuate internamente alle aziende; l’adesione e la diffusione ad iniziative di “Diversity and Inclusion” come STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e WIA (Women In Aerospace).

Ricerca opportunità di finanziamento e attività di comunicazione

tramite la conoscenza e diffusione delle opportunità e regole in ambito europeo (Horizon Europe e EDF), nazionale e regionale; facilitazione dell’accesso al credito (grants and loans) per ricerca e investimenti produttivi e ricerca di forme di sostegno per PMI e attrazione di nuovi capitali; sviluppo di accordi cross-regioni e cross-nazionali (es: MoU Regione-Clean Sky); ampliamento della base associativa, tramite iniziative di disseminazione e comunicazione.

Le eccellenze del settore

Veivoli

Propulsione

Sistemi di bordo

Equipaggiamenti

Esplorazione spaziale

Documenti

Fai click sui bottoni per scaricare i PDF dei documenti